ferromodellista

io e i miei trenini

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Indice
E 626 scala N
Le pareti
I musetti
Il tetto
Il pianale
I carrelli
Il pancone
Prova di montaggio
La coloritura
Tutte le pagine

 I carrelli

La versione di 626 che sto realizzando prevede (per il momento) i carrelli folli che si devono realizzare assemblando l'elemento 71.


Per prima cosa ho saldato il dado da 1 nella sede apposita. Come già detto in altre realizzazioni, la saldatura deve essere bella forte per non rischiare distacchi a modello finito. Nell'immagine di destra si vede il bulloncino inserito per controllare che non ci siano impedimenti dovuti a infiltrazioni di stagno.


I carrelli piegati e saldati


Le ruote devono essere aperte per inserirle nei fori. Gli assi delle ruote che avevo io erano un po' larghi e ho dovuto alesare i fori con una punta da trapano.


I carrelli montati. Le ruote dovrebbero avere i raggi, ma per il momento non le ho e ho montato queste, appena mi arrivano le sostituirò.


Un porta fiancate di un carrello esterno (49), ancora da piegare con vicino la dima che permetterà di dargli la giusta inclinazione. Al centro mentre controllo la giusta piegatura. A destra finito.


Dopo averli sagomati, i porta fiancate dei carrelli esterni li ho saldati alle fiancate stesse.


Un porta fiancate visto dal lato opposto


Alla fine della realizzazione i carrelli saranno fissati al telaio usando le rondelle ovali 69.

 

FIANCATA CARRELLO CENTRALE:


Fiancata carrello centrale destro 36 e una leva delle balestre 35.


Dopo aver prestagnato il pezzo, l'ho posizionato con uno spillo grazie al foro e l'ho saldato lasciando bello pulito l'esterno.


Ho fissato le boccole 36 senza perno perché era più agevole.


A questo punto ho inserito un tondino 0,5 come perno nei fori delle boccole perché i pezzi da fissare erano troppo piccoli. Ho infilato, nell'ordine, i pezzi 38, 39 (2 pezzi) e 40. Ogni pezzo, prima di infilarlo nel perno, l’ho spalmato di flussante in modo che all’atto della saldatura lo stagno penetri fra i vari pezzi.


Quando erano tutti bene in ordine li ho saldati.


Ho tagliato il perno in eccedenza il più raso possibile e l’ho lisciato con carta vetro 800. A lato si vede la leva 74 che sarà fissata sulla sua sagoma


Sempre servendomi di un perno ho saldato la leva 74 sulla sua sagoma e ho fresato il perno a filo della leva.


Una balestra e il pezzo che fa da spessore prima della saldatura.


E saldate.


Le fasi di realizzazione della pompa dei freni 41. Il pezzo staccato, poi arrotolato su un tondino 8/10 e a destra la pompa finita e saldata.


Le pompe dei freni le ho saldate sopra alla leva della tiranteria.


La fiancata del carrello centrale saldata sotto al telaio.

SERBATOI SOTTOCASSA SINISTRA:


Il pezzo 64 serve per formare i serbatoi sottocassa. Li ho arrotolati con lo stesso procedimento usato per i serbatoi del tetto.


Una volta chiusi, prima di saldarli, ho provato a posizionarli, ma non entravano nello spazio della sottocassa. Per farli stare li, correttamente come al vero, li ho dovuti arrotolare più stretti. Un lato è risultato finito non bene, ma è quello che metterò contro la fiancata e non si vedrà. L’importante é che la parte in vista sia bella tonda e dia l’impressione che tutto il serbatoio sia così (il pezzo al centro é come apparirà una volta montato). Per chiuderli di testa ho usato dello stucco Tamiya.


I serbatoi sistemati nel vano della cassa. Per fissarli li ho incollati con bicomponente.

COMPRESSORE MECCANICO:

Nella lastrina é prevista la possibilità (pezzo 63) di costruire un compressore meccanico con i relativi biellismi. Io l'ho montato, ma non l'ho ancora fissato sulla fiancata del carrello perché é presente solo in alcuni modelli e dovendo ancora decidere quale sarà quello che scelgo non so se lo userò mai. Comunque andrebbe posizionato sul fianco destro.


E tutto già pronto, basta arrotolare su un tubo da 3 mm il pezzo rigato e montarlo.

FIANCATA CARRELLO ESTERNO:


Le fiancate dei carrelli esterni comprendono anche il pezzo su cui fissare il pancone.



Vanno ripetute le stesse operazione della fiancata del carrello centrale. A sinistra é fissato solo lo spessore di rialzo, a destra le balestre complete.


Un particolare con i perni ancora da tagliare e fresare.



 

Cerca

Chi è online

 10 visitatori online