ferromodellista

io e i miei trenini

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

E.424 versione 2015 - CARRELLI

E-mail Stampa PDF
Indice
E.424 versione 2015
La cassa
Tetto
CARRELLI
Motorizzazione
Tutte le pagine

 

CARRELLI:


I pezzo della struttura dei copri carrelli staccato, ma ancora da piegare.


La fiancata dei copri carrelli è composta da più pezzi sovrapposti. Questo è lo strato esterno su cui si fissano i vari dettagli.
Le corone che circondano  i coprimozzo vanno saldate sull'impronta a rilievo esistente sul pezzo di fiancata.


Le corone saldate


Le sabbiere e la corretta sequenza delle pieghe per chiuderle.


Le sabbiere fissate. Si inserisce nel foro il quadrettino a rilievo sul retro della sabbiera e si salda da dietro. Poi si salda o si incolla il coperchio ( a destra).


le balestre laterali sono formate due strati che devono essere sovrapposti e quindi fissati al copri carrello.


La balestra centrale è anch'essa formata da due pezzi che devono essere sovrapposti (a sinistra) quindi si ripiega l'aletta superiore e si lascia il peduncolo che sporge e che dovrà inserirsi nella fessura della trave danzante per darle la corretta inclinazione.


Le balestre centrali con montati i sostegni laterali sull'impronta esistente.


La trave danzante è formata da vari pezzi, a sinistra vediamo la struttura ancora da piegare, al centro dopo la piegatura e a destra la chiusura superiore.


La trave danzante deve essere completata con la chiusura inferiore e con i tondini da applicare al pezzo sporgente. La fresatura centrale serve per fare spazio alla motorizzazione mentre le due asole ospiteranno la linguella della balestra centrale e le daranno la giusta inclinazione verso l'esterno.
Alcuni pezzi sono veramente piccoli, il tondino, per esempio, in basso a destra è raffrontato con un granello di zucchero.


Il copri carrello terminato.


Una prova di posizionamento sul carrello della motorizzazione per controllare che tutto vada bene. In particolare per vedere che le ruote siano libere di girare senza toccare le fiancate interne dei copri carrelli.


I due copri carrelli inseriti sui carrelli della motorizzazione. Come si può notare hanno anche una buona rotazione prima di toccare le scalette della cabina.
Questo è un problema che in altri costruttori ha creato difficoltà a volte non risolte con sufficienti risultati estetici.



 

Cerca

Chi è online

 27 visitatori online