ferromodellista

io e i miei trenini

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Indice
FS 216 - scala N
Il telaio
La carrozzeria
Assemblaggio
Dettagli aggiunti
Montaggio finito
Tutte le pagine

Dettagli aggiunti

Finito il montaggio, ho voluto provare ad aggiungere alcuni dettagli che sono presenti su vari modelli.

La griglia di aerazione:


La griglia tonda di aerazione sopra al cofano.


Ho preso due pezzetti del bordo della lastrina e li ho saldati assieme per ottenere lo spessore giusto.


Con la lima l'ho modellato arrotondandolo e poi l'ho piegato a seguire la curvatura del cofano


Eccola saldata sul cofano.

Il cappello del camino:


Questo dettaglio é presente nella maggior parte delle foto che ho visto.


Per prima cosa mi sono fatto uno schizzo con le misure desunte dalle foto.


Ho preso un pernetto di ottone di quelli usati per sostenere i piani degli scaffali e l'ho portato, con la lima, alle dimensioni di mm. 3,25 per lato. Con il plattorello ho fresato la testa dando le inclinazioni giuste.


Sempre con una lima a triangolo ho staccato il pezzo lasciando un bordo di mm. 0,8.


Ho saldato il cappello sopra il camino e ho aggiunto i due anelli previsti nella lastrina.

Le ringhiere:


La FS 216 0002 in una foto di Roberto Galati (g.c.) tratta da railfaneurope.net

fin'ora, ho aggiunto dei dettagli comuni a molti esemplari di 216. Però é venuto il momento di decidere quale modello rappresentare. La mia scelta é caduta sulla 216 0002 perché ho la numerazione nelle decal e ha una ringhiera con battipiede che mi piace. Per la precisione (come giustamente mi ha fatto notare l'amico Carlo Mercuri) il calpestabile dovrebbe essere allargato. Marco dice che sporge di circa 10 cm. che nella nostra scala sono mm. 0,625, tenuto conto del lavoro che ci sarebbe da fare per apportare una modifica, tutto sommato minima,  mi accontento di inserire la ringhiera sul calpestabile esistente.
Per realizzare la ringhiera utilizzerò del filo di ottone mm. 0,3. 


Mi sono fatto un disegno su un cartoncino e ho piantato due spilli nel punto di curvatura. Ho preso un pezzo di filo e, dopo averlo sagomato sul disegno, l'ho fermato con del nastro adesivo.


ho tagliato il traverso inferiore che entri con precisione tra i due montanti e l'ho saldato usando pochissimo stagno.


Spostando i nastri adesivi, con lo stesso procedimento ho saldato i due pezzi del montante centrale.


Ho aggiunto il pezzetto curvo che si collegherà al montabene.


Ho fissato il montabene formato da un pezzo di filo piegato a U.


Le due ringhiere finite


Dopo aver saldato al telaio il battipiede, ho fissato la ringhiera


Per la ringhiera anteriore ho utilizzato un corrimano della 245 Lineamodel. Ho ritagliato le parti eccedenti, l'ho sagomato come quello della 216 e l'ho ripiegato in avanti.


Il pezzo nuovo l'ho saldato su quello esistente.



 

Cerca

Chi è online

 15 visitatori online